Patologie oculari

A supporto del medico, a sostegno della salute!

Patologie oculari legate al microcircolo

L’edema oculare e i rischi per la vista.

Patologie come il diabete e l’ipertensione possono provocare danni alle strutture dei piccoli vasi e dei capillari. Queste alterazioni, dette microangiopatie, possono interessare facilmente l’occhio che è un organo fortemente irrorato. L’alterazione dei piccoli vasi e capillari può comportare la formazione di edema nei tessuti oculari accompagnato o meno da un accumulo di grassi e proteine. Le zone di indebolimento dei vasi possono anche andare incontro ad ischemia con perdita dell’irrorazione sanguigna dei tessuti oculari. Nel tentativo di recuperare l’apporto di ossigeno e nutrienti, viene stimolata la produzione disorganizzata di nuovi vasi con parete molto fragile, comportando il verificarsi di emorragie e formazione di tessuto cicatriziale a danno delle strutture dell’occhio.

PROIDEMA CRONO: A SOSTEGNO DEL MICROCIRCOLO DELL’OCCHIO

Preparato a base di estratti che agiscono sul microcircolo

Si dice di loro...

  • Cumarina: aiuta la funzionalità della circolazione venosa, del microcircolo e il drenaggio dei liquidi corporei.

  • Proantocianidine oligomeriche: proteggono le pareti dei vasi sanguigni grazie all’azione combinata antiossidante-antienzimatica.

  • Troxerutina: aumenta la resistenza delle pareti dei vasi, contribuendo alla riduzione della formazione di edema.

Lo stress ossidativo, nemico degli occhi

Radicali liberi e salute della vista.

L’organismo è in continua attività: respira, produce e brucia energia, digerisce, assimila sostanze nutritive e rilascia sostanze di scarto. Tutte queste attività producono i radicali liberi, sostanze instabili che danneggiano le cellule e contribuiscono all’invecchiamento cellulare. L’occhio, in particolare, è l’organo a più alta concentrazione di mitocondri che sono tra i primi responsabili della produzione acuta o cronica di radicali liberi dell’ossigeno (ROS). Le difese dell’organismo intervengono con un sistema antiossidante che assicura uno stato di equilibrio tra produzione ed eliminazione dei radicali liberi. Tuttavia, alcuni fattori di rischio (stress, fumo, ipertensione, diabete, abuso di alcol, esposizione eccessiva a raggi ultravioletti e a luce artificiale, cattiva alimentazione) possono rompere l’equilibrio a favore dell’aumento di radicali liberi, con la comparsa di stress ossidativo.

EYENOROS: SOSTIENI LE DIFESE DELLA VISTA

Integrazione alimentare a base di antiossidanti naturali
EyEnoros
Un prodotto mirato contro lo stress ossidativo, il nemico invisibile della vista

Si dice di loro...

  • Acido lipoico: sostiene le difese dell’organismo contro i ROS in modo sia diretto che indiretto, cioè contribuendo alla rigenerazione di antiossidanti endogeni.

  • N-Acetilcisteina (NAC): precursore del glutatione, il più importante antiossidante endogeno dell’organismo.

  • Resveratrolo: partecipa alla chelazione degli enzimi responsabili della produzione di radicali liberi.

  • Luteina e Zeaxantina: agiscono come filtri proteggendo la macula dall’esposizione ai raggi ultravioletti.

  • Cromo: favorisce il controllo glicemico dell’organismo.

  • Zinco: riduce la formazione di radicali liberi attraverso la catalizzazione di diverse reazioni chimiche

  • Selenio: rimuove i metalli pesanti proteggendo le membrane cellulari.

A supporto del medico, a sostegno della salute!
Prodotti Nutraceutici, Medical Devices e Dermocosmetici